India – Belur e Halebid

Belur e Halebid

 

Tra il profumo di gelsomini che punteggiano la campagna ho raggiunto Belur e Halebid, entrambe cittadine che custodiscono templi di architettura hoysala di una seducenza incredibile. Decorazioni, fregi, bassorilievi e sculture dominano e saturano ogni spazio; i santuari interni, scolpiti nella pietra nera, completano un insieme già, di per sè, meraviglioso.
Ero indecisa se effettuare o meno la deviazione verso Belur e Halebid: autobus sgangherati, strade semi devastate e guida da cardiopalma mi hanno più volte portata a pentirmi… Martolina, resta nei circuiti più battuti! Ma poi non resisto, sono curiosa, mi infilo in un autobus e parto. Pronta ad assaporare tutte le sorprese che l’India sa regalare giorno dopo giorno, angolo dopo angolo. Belur e Halebid non sono state da meno, donandomi pura poesia scolpita nella pietra.

 

India 31

Potrebbero interessarti anche...

2 Risposte

  1. Paola e Michela ha detto:

    ciao Martolina , non potevi perdere questa meraviglia , straordinaria , penso che molte persone siano emozionate dalle immagini e dalle tue puntuali descrizioni ..sei fortissima !!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *